CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO                                                          

Questo contratto è regolato dalle presenti condizioni generali e da quelle particolari convenute, qualunque diverso patto sarà valido esclusivamente se stipulato per iscritto.

A) LEGGE APPLICABILE E GIURISDIZIONE
Tutte le dispute relative a questo contratto che non possono essere risolte tramite un mutuo accordo, saranno infine risolte in base alle regole di arbitrio e conciliazione del centro di arbitrato internazionale della Camera Economica di Brescia da uno o più arbitri nominati secondo queste regole. Le procedure dell’arbitrato si terranno in italiano. Si applicherà il diritto sostanziale italiano con esclusione della convenzione UN sui contratti per la vendita internazionale di merci del 1980. Il luogo dell’arbitrato sarà Brescia.

B) RESA CONSEGNA E PENALITA’ RELATIVE
1) Salvo espresso patto contrario la merce sarà consegnata secondo i casi su vagone alla stazione di partenza, su autocarro all’officina di partenza, oppure a bordo di natante al porto di partenza, incluso l’eventuale imballo adatto al mezzo di trasporto.
2) I termini di consegna indicati nell’ordine si intendono accettati, salvo implicita controproposta del fornitore in sede di conferma, questa dovrà pervenirci al più presto e comunque non oltre 10 giorni dalla data dell’ordine stesso.
3) I termini di consegna indicati si intendono di rigore ed essenziali
In caso di inosservanza di detti termini la SAMA avrà diritto a sua scelta:
a) di addebitare al fornitore senza alcun previo avviso, una penale in ragione del 2% dell’importo dei materiali non consegnati per ogni settimana di ritardo, salvo il risarcimento dei maggiori danni;
b) di considerare risolto il contratto dandone comunicazione in qualsiasi momento mediante lettera raccomandata, salvo il risarcimento dei danni subiti dalla SAMA;
c) di acquistare i materiali sul mercato al prezzo corrente a spese del fornitore, salvo il risarcimento dei maggiori danni.
Nelle dette ipotesi la SAMA è esonerata dalle formalità e dai termini in cui gli articoli 1516 e 1517 Cod. Civ.. L’uso delle facoltà di cui alla lettera a) non toglierà il diritto di avvalersi in proseguo delle facoltà di cui alle lettere b) e c) restando in tale caso acquisita alla SAMA la penale fino allora maturata, salvo maggiori danni.
4) Le eventuali cause di forza maggiore che ritardassero le consegne stabilite, dovranno essere tempestivamente notificate e provate, sotto pena di decadenza di ogni diritto di invocarle.

C) TRASPORTO
5) Quando non sia diversamente convenuto, il fornitore è tenuto ad effettuare la spedizione per la via e con il mezzo più economico alle tabelle più favorevoli.
6) Anche quando la consegna della merce è convenuta franco partenza, il fornitore risponderà dei danni derivanti dalla idoneità dello imballo.
7) Il fornitore deve stampigliare su ogni collo il numero di riferimento al presente ordine.
8) Salvo patto contrario spetto alla nostra Società, provvedere al pagamento dei dazi, tasse e diritti di entrata che fossero dovuti a destino, nonché allo scarico della merce in arrivo.
9) Salvo patto contrario, il peso dovrà essere fatto contestare al vettore al momento della consegna, in mancanza di che sarà valido il peso riscontrato in arrivo anche se la resa del materiale fosse convenuta franco stazione di partenza.
Per collettame trasportato con automezzi valgono le stesse forme, sia per il peso che per il numero dei colli.
10) Tutte le spedizioni devono esserci preventivamente segnalate con regole e avviso in doppio recante tutte le indicazioni necessarie.

D) TOLLERANZE
11) Salvo espresso patto contrario sulle dimensioni e sul peso di quanto ordinato valgono le tolleranze dalle norme di unificazione relative alle merci da fornire – se esistenti – o dai disegni.
In difetto avremo il diritto di respingere la fornitura a spese del fornitore, salvo l’eventuale risarcimento del danno.

E) ACCETTAZIONE DELLA FORNITURA
12) Qualunque sia il modo ed il luogo della consegna, l’accettazione della merce è subordinata all’esito favorevole dei collaudi e delle verifiche di cui al successivo punto 14.
13) Salvo espressa convenzione in contrario, i termini di consegna pattuiti decorrono dalla data del presente ordine.

F) COLLAUDI
14) Tutte le merci saranno soggette alle verifiche ed ai collaudi o, in difetto, a quelli in uso sulla piazza di destinazione, tali operazioni saranno eseguite dopo l’arrivo a destino.

G) VIZI OCCULTI
15) Nel caso in cui la merce presentasse vizi apparenti o occulti, la nostra Società – in deroga alle disposizioni dell’art. 1496 del codice civile – sarà tenuta a denunciare i vizi o difetti apparenti entro 30 giorni dal ricevimento della merce e di quelli occulti entro 30 giorni dalla loro scoperta. In tale caso la nostra Società avrà diritto a sua scelta, la risoluzione del contratto, alla sostituzione dei materiali a spese del fornitore, oppure ad una congrua riduzione del prezzo pattuito.

H) PREZZO
16) Il prezzo pattuito nel presente ordine, come pure ogni altra condizione particolare o generale, potrà subire variazioni esclusivamente in base ad accordo scritto e accettato dalle parti.
17) I prezzi contrattuali si intendono accettati dal fornitore a tutto suo vantaggio e rischio e sono quindi assolutamente invariabili in qualsiasi evento, come scioperi, agitazioni, aumento di costo di materie prime, noli, cambi, trasporti, manodopera, tasse, dazi e variazioni di circostanze in genere.

I) FATTURAZIONE
18) All’atto della spedizione delle merci il fornitore dovrà rimettere alla nostra Direzione fattura dettagliata in due esemplari indicante il numero d’ordine e se la spedizione è a saldo od in conto dell’ordinanza stessa.
19) Il pagamento a mezzo accettazione di tratte non è da noi ammesso in alcun caso.
20) In conformità alle vigenti disposizioni in materia di I.V.A. siete tenuti ad emettere e trasmettere immediatamente a noi la fattura, redatta secondo quanto specificato al numero 13 delle sopra descritte condizioni generali fisicamente regolarizzata.
21) Qualora in seguito alla vendita ed all’impiego degli articoli da Voi forniti la SAMA o i Clienti della stessa venissero perseguiti o minacciati di azioni legali per pretesa violazione di brevetti riguardanti gli articoli forniti, il venditore dovrà provvedere alla relativa difesa a tutte proprie spese, nonché tenere indenne la SAMA od i suoi clienti da ogni danno o spese relativi a delle azioni minacciate od effettuate ivi comprese le spese di giudizio e di giustizia, penalità e spese di assistenza legale.
22) Per qualsiasi controversia che potesse sorgere in conseguenza del presente contratto, unico Foro competente sarà quello di Brescla.

L) GARANZIA
23) il fornitore garantisce la qualità e la perfetta costruzione dei prodotti da esse forniti, obbligandosi, durante il periodo di garanzia specificando nell’ordine o in mancanza, per il periodo di un anno dalla consegna, a riparare o a sostituire gratuitamente nel più breve tempo possibile i prodotti o quelle parti di questi che si dimostrassero difettose. La SAMA si riserva inoltre il diritto di chiedere il risarcimento dei danni subiti per la difettosità o non conformità di prodotti o per il ritardo del fornitore nelle riparazioni e sostituzioni. Le spese di trasporto al pari di qualsiasi altra dipendente delle operazioni in garanzia saranno a carico esclusivo del fornitore.

M) PAGAMENTO
24) La SAMA procederà al pagamento nei modi e alle scadenze pattuite subordinatamente al ricevimento delle fatture e della lettera di accettazione ordine. E’ fatto espresso divieto al fornitore di emettere tratte o ricevute bancarie per il pagamento delle forniture, se non espressamente indicato nell’ordine. Il credito derivante dalla fornitura non potrà essere oggetto di cessione o di delegazione sotto qualsiasi forma. A seguito di contestazione dei materiali la SAMA può differire i relativi pagamenti oltre le scadenze pattuite, senza dover riconoscere nessun interesse.

N) QUANTITA’ E PESO
25) La SAMA è tenuta ad accettare unicamente i quantitativi ordinati. Eventuali tolleranze sulle quantità devono essere in ogni caso espressamente pattuite nell’ordine o in sue modifiche. Per il trasporto su strada, salvo patto contrario, valgono a tutti gli effetti il peso o il numero riscontrato all’arrivo dalla SAMA. Per il trasporto FS o nave, salvo patto contrario, il peso e il numero validi sono quelli rilevati in partenza con le tolleranze consentite secondo le norme vigenti dal vettore.

O) DISEGNI – DOCUMENTI TECNICI ED ATTREZZATURE SPECIFICHE
26) Eventuali disegni, capitolati, norme e tabelle, come qualsiasi documentazione tecnica, modello, campione o attrezzatura della SAMA possono venire utilizzati dal fornitore solo per la fabbricazione dei prodotti commissionati dalla SAMA. Il fornitore non potrà perciò copiare e far copiare tali disegni e materiali se non sia necessario per l’esecuzione dell’ordine e consentire l’utilizzazione a terzi e sarà tenuto a risarcire qualsiasi danno direttamente o indirettamente derivanti alla SAMA in conseguenza di un suo inadempimento alle obbligazioni previste nel presente punto. Quanto sopra sarà applicabile anche con riferimento ai modelli originali ed alle attrezzature specifiche disegnate e/o prodotte dal fornitore appositamente per l’esecuzione dell’ordine, che devono intendersi a tutti gli effetti di proprietà della SAMA.

CI E’ PERVENUTO IL VOSTRO ORDINE IN OGGETTO CHE ACCETTIAMO INTEGRALMENTE E CI IMPEGNAMO AD EVADERE IN CONFORMITA’ ALLE CONDIZIONI TUTTE SPECIALI E GENERALI IN ESSO STABILITE E RICHIAMATE E SPECIFICATAMENTE I PUNTI A-B-C-D-E-F-G-H-I-L-M-N-O.
INOLTRE AI SENSI E PER EFFETTI DELL’ART. 1341 C.C. VI DICHIARIAMO ESPRESSAMENTE DI ACCETTARE SPECIFICATA MENTE LE CLAUSOLE AI PUNTI DELLE VOSTRE CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO.